Comparazione tra la FIV su ciclo naturale e la FIV convenzionale

Cos’è la FIV su ciclo naturale?

La FIV su ciclo naturale fa riferimento al trattamento FIV che utilizza una quantità ridotta di farmaci rispetto alla FIV convenzionale e funziona seguendo il ciclo naturale della donna. La FIV convenzionale comprende la somministrazione di farmaci per interrompere il ciclo mestruale naturale (sottoregolazione). Successivamente viene riavviato il ciclo e quindi vengono utilizzati farmaci stimolanti per sviluppare i follicoli (cellule uovo immature).

La FIV su ciclo naturale non interrompe il ciclo, ma funziona in correlazione allo stesso. In questo caso il trattamento ha come obiettivo il prelievo di un singolo follicolo selezionato naturalmente dal fisico. Durante la FIV su ciclo naturale non vengono somministrati farmaci stimolanti, mentre nella FIV su ciclo naturale modificato vengono somministrati dosaggi ridotti di farmaci per supportare la crescita di questo singolo follicolo.

Qualità dell’ovulo rispetto alla quantità di ovuli

Storicamente, l’obiettivo del trattamento FIV è quello di prelevare il numero massimo possibile di ovuli, in modo da massimizzare i tassi di successo.  Nel caso della FIV su ciclo naturale si sceglie un approccio completamente differente concentrando tutti gli sforzi sulla qualità degli ovuli. Questo avviene tenendo conto del funzionamento del corpo femminile. Infatti, durante un ciclo normale l’ovario produce vari follicoli che successivamente possono essere rilasciati.

A un certo punto, un follicolo diviene dominante e usa le risorse fisiche per crescere e divenire l’ovulo destinato ad essere fecondato, mentre gli altri follicoli rimpiccioliscono e in fine muoiono. I farmaci stimolanti non creano nuovi follicoli, ma possono stimolare i follicoli esistenti permettendo loro di svilupparsi piuttosto che diminuire le proprio dimensioni e morire. Bisogna però evidenziare come questi follicoli non siano le “prime scelte” del corpo.

Questa è la ragione per la quale il prelievo di un gran numero di ovuli non porta sempre a tassi di successo migliori, dato che il numero finale di ovuli fecondabili, e in grado di dar vita a un bambino sano, è identico. Questo è particolarmente vero nel caso di pazienti che non reagiscono bene ai farmaci stimolanti. In questo caso un alto dosaggio di farmaci non aiuterà, dato che non è possibile creare follicoli addizionali dal nulla. Per questa tipologia di pazienti è più efficace concentrarsi sul singolo follicolo selezionato dal corpo e prelevarlo al momento corretto, piuttosto che utilizzare farmaci non necessari che possono modificare l’ambiente uterino al momento dell’impianto.

 

Nous sommes ouverts et prêts à vous aider!

Nous tenons à rassurer nos patients que nous restons totalement accessibles à tous nos patients nationaux et internationaux, et que vous pouvez continuer à vous rendre à la clinique pour votre traitement.

Nous vous remercions pour votre patience et votre compréhension pendant cette période difficile.

Réservez votre rendez-vous