Vitanova rimane completamente aperta

Comprendiamo che potrebbero esserci alcune problematiche di viaggio causate del COVID-19. Desideriamo rassicurare ogni paziente che le nostre strutture rimangono completamente aperte e a disposizione delle nostre clienti nazionali e internazionali, e che continueremo a fornire i nostri trattamenti. Presso la nostra clinica continuiamo a implementare i più alti standard di sicurezza, in modo che vengano tutelate tutte le pazienti, il personale e ogni singola persona che accede alle nostre strutture. Saremo a completa disposizione per assistere le nostre pazienti durante ogni fase del trattamento per la fertilità.

Quali sono le differenze nel tuo percorso

Nel caso tua sia una paziente che vive al di fuori della Danimarca e desideri effettuare il tuo trattamento presso Vitanova, il tuo percorso sarà leggermente diverso a causa del COVID-19. Di seguito abbiamo elencato le modifiche.

Fase 1

Consulto virtuale

Il tuo primo passo per iniziare il trattamento sarà il consulto telefonico o in videoconferenza con uno dei nostri medici poliglotti. Potrai così discutere i risultati dei test e delle ecografie effettuate in precedenza e quindi pianificare un piano di trattamento che ti offra le migliori opportunità di successo. Puoi prenotare qui il tuo consulto virtuale con uno dei nostri medici.

Fase 1

Fase 2

Preparazione al trattamento

Durante il consulto ti spiegheremo il miglior piano di trattamento per te. Una volta iniziato il trattamento dovrai sottoporti a check-up regolari presso la nostra clinica oppure ti consiglieremo come trovare nel tuo Paese d’origine un dottore o una clinica per la fertilità adatta. Lavoriamo con un fornitore farmaceutico fidato che può consegnarti a casa, in tutta Europa, la maggior parte dei farmaci necessari.

Fase 2

Fase 3

Viaggiare in Danimarca per il trattamento

Sappiamo che al momento viaggiare può essere un po’ complicato dato che molti confini sono ancora chiusi. In ogni caso, non preoccuparti, hai la possibilità di venire in Danimarca per effettuare il trattamento. Infatti, abbiamo già aiutato molte pazienti a organizzare il loro viaggio.

Per entrare in Danimarca dovrai:

1) Essere in possesso della documentazione medica necessaria (che ti invieremo)
2) Essere in possesso di un test al COVID, con risultato negativo, effettuato nelle 24 ore precedenti alla partenza dal tuo Paese d’origine

Mostra semplicemente il passaporto e la documentazione richiesta alla dogana e potrai entrare in Danimarca normalmente. Ci accorderemo con te sulle tempistiche di viaggio migliori e pianificheremo adeguatamente il tuo trattamento. Siamo a tua disposizione e ti assisteremo durante ogni fase in modo da non dover ritardare in alcun modo il tuo trattamento.

Fase 3

Fase 4

Trattamento in Danimarca

Una volta entrata in Danimarca, come succede nella maggior parte dei Paesi europei, ti verrà richiesto di rimanere in isolamento nella tua stanza di hotel fino al momento ti recarti presso la nostra clinica per il trattamento. Durante questo periodo potrai utilizzare le strutture dell’hotel e potrai uscire dallo stesso per presentarti presso la clinica. Una volta completato il trattamento potrai tranquillamente tornare a casa. Rimarremo in contatto regolare con te durante tutto il corso del trattamento per garantirti l’assistenza che ti serve durante ogni fase del percorso.

Fase 4

Domande frequenti

Ti ringraziamo per la pazienza e comprensione durante questo momento difficile. Siamo consapevoli che in questo momento tu abbia molte domande da porci, per questo abbiamo pubblicato di seguito le risposte del nostro team medico a molte delle domande poste dalle nostre pazienti.

Posso recarmi in Danimarca?

Sì, potrai recarti in Danimarca una volta ottenuta da noi la documentazione di viaggio necessaria che attesti lo svolgimento del tuo trattamento presso Vitanova. Dovrai mostrare tale documentazione alla dogana.

Al momento di entrare in Danimarca, il tuo test al COVID-19, eseguito entro le 24 ore precedenti, dovrà essere negativo (sono accettate tutte le tipologie di test). Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina:  https://www.trm.dk/temaer/aktuel-information-om-om-covid-19-til-passagerer-transportudbydere-og-transportoerer/

Devo eseguire la quarantena?

Una volta in Danimarca, come in molti Paese europei, ti verrà richiesto di rimanere in isolamento nella tua stanza di hotel fino al completamento del trattamento presso la nostra struttura. Durante questo periodo potrai ordinare cibo e altri servizi, e utilizzare le strutture dell’hotel.

Potrai lasciare l’isolamento in due casi:

1) Per presentarti presso la nostra clinica per il trattamento. Al termine del trattamento potrai tornare a casa senza problemi. Ti assisteremo per coordinare le tempistiche del tuo arrivo e del trattamento in modo da ridurre al minimo il tuo tempo in Danimarca (normalmente una o due notti).

2) Se desideri rimare più a lungo hai facoltà di farlo, ma dovrai eseguire un altro test di reazione a catena della polimerasi (PCR), con risultato negativo, successivo al quarto giorno di isolamento.

Resteremo costantemente in contatto con te durante tutto il trattamento aiutandoti a velocizzare le tempistiche e riducendo al minimo il tuo tempo in Danimarca. Nel corso degli ultimi mesi abbiamo aiutato molte donne e coppie ad eseguire in semplicità il proprio trattamento. Per maggiori informazioni e aggiornamenti sul COVID-19 in Danimarca, puoi visitare la pagina: https://coronasmitte.dk/en

Devo eseguire un test quando entro in Danimarca?

Sì, dovrai sottoporti a un test rapido al tuo arrivo. Nel caso di arrivo in aereo, i centri che eseguono i test sono situati all’interno degli aeroporti. In caso di arrivo via nave o auto, dovrai eseguire un test rapido entro ventiquattr’ore dal tuo arrivo in Danimarca. Ogni dettaglio ti verrà spiegato durante la pianificazione del tuo percorso, ma nel caso ti servano maggiori informazioni puoi visitare questa pagina: https://en.coronasmitte.dk/rules-and-regulations/entry-into-denmark/legal-requirements-upon-entry/faq-new-mandatory-testing-and-isolation-requirements 

Cosa succede se il mio trattamento viene completato prima del termine della quarantena?

Al completamento del tuo trattamento sarai libera di tornare a casa. Se, successivamente al tuo trattamento, desideri rimanere più a lungo in Danimarca, potrai uscire dall’isolamento in anticipo sono se in possesso dei risultati negativi di un test di reazione a catena della polimerasi (PCR), non più vecchio di quattro giorni. Puoi spostarti per eseguire questo test anche durante la quarantena. Ti aiuteremo a scegliere la struttura più vicina al tuo hotel o domicilio di quarantena per eseguire il test.

Dove posso eseguire il test di reazione a catena della polimerasi (PCR)?

TestCenter Danmark gestisce le strutture dove vengono eseguiti i test in Danimarca. Nel caso tu abbia un NemID e numero CPR danesi, puoi prenotare un appuntamento per eseguire il test visitando il sito www.coronaprover.dk. Se sei straniera, puoi presentarti senza appuntamento presso le strutture adibite all’esecuzione dei test. Ti aiuteremo a trovare e scegliere la struttura più adatta alle tue necessità. Per maggiori informazioni visita la pagina: https://en.coronasmitte.dk/rules-and-regulations/entry-into-denmark/legal-requirements-upon-entry/faq-new-mandatory-testing-and-isolation-requirements 

Qual è il comportamento da tenere presso la clinica?

Siamo lieti di informare le pazienti che la nostra struttura rimarrà aperta e le nostre attività si svolgeranno normalmente. Rimaniamo in stretto contatto con il Consiglio nazionale danese della sanità e rispettiamo le linee guida da esso emanate in riferimento al COVID-19.

Cosa ti richiediamo:

    • Le strette di mani non sono consentite
    • Ti chiediamo di disinfettare sistematicamente le mani lavandole accuratamente o usando un disinfettante per le mani
    • Ti chiediamo di mantenere la distanza dal nostro personale e dagli altri clienti all’interno della clinica
    • Ti chiediamo di indossare la mascherina durante la tua permanenza presso la clinica

Non potrai accedere alla clinica nel caso tu soffra dei seguenti sintomi: naso che cola, febbre o tosse, oppure se il tuo test al COVID-19 è risultato positivo.

Se sei danese e desideri che il tuo partner ti accompagni, contattaci prima di iniziare il trattamento. Nel caso tu venga dall’estero, ricordati che possiamo fornire i documenti di viaggio solo alla persona che si sottoporrà al trattamento, quindi nessun altra persona potrà accompagnarti. Tutte queste informazioni ti verranno spiegate dettagliatamente durante il consulto.

Il mio partner può accompagnarmi?

Se sei danese e desideri che il tuo partner ti accompagni, contattaci prima di iniziare il trattamento. Nel caso tu venga dall’estero, ricordati che possiamo fornire i documenti di viaggio solo alla persona che si sottoporrà al trattamento, quindi nessun altra persona potrà accompagnarti. L’accompagnamento da parte del partner è consentito solo in caso di provata necessità. Tutte queste informazioni ti verranno spiegate dettagliatamente durante il consulto.

Cosa succede se devo venire in Danimarca varie volte?

Presso la clinica lavoriamo duramente per ridurre al massimo i tuoi viaggi in Danimarca, ma nel caso tu debba venire in Danimarca più di una volta, aggiorneremo la tua documentazione di accesso al Paese e ti aiuteremo ad organizzare al meglio ogni dettaglio.

Devo effettuare la vaccinazione se desidero iniziare un trattamento per la fertilità?

La vaccinazione è raccomandata, nel caso questa sia possibile e disponibile, sia per le donne che per gli uomini, a prescindere dalla tipologia di trattamento per la fertilità. Sarà necessario attendere la somministrazione del richiamo della vaccinazione prima di iniziare il trattamento per la fertilità.

Il COVID-19 causa rischi alla gravidanza?

Non esistono dati che evidenzino alcun rischio durante la gravidanza o che dimostrino pericoli per il feto o maggiori rischi di aborto spontaneo a causa del COVID-19. Gli effetti sul lungo termine del COVID-19 sulle gravidanze rimangono al momento sconosciuti. La clinica non può garantire che, nel caso venga contratto il COVID-19 durante la gravidanza, non esistano pericoli per la salute della donna in gravidanza o che non esista un rischio maggiore di aborto spontaneo, nascita prematura o effetti indesiderati sul bambino.

Siamo aperti e pronti ad aiutarti!

Desideriamo informare le nostre clienti che rimarremo completamente aperti e che tutte le nostre pazienti nazionali ed internazionali potranno continuare ad accedere alla nostra clinica per il trattamento.

Grazie per la tua pazienza e comprensione durante questi momenti difficili.

Prenota un appuntamento